Con l'agroalimentare... si mangia!

Con l'agroalimentare... si mangia!

Il 2015 è arrivato. Mai come adesso alimentazione e sostenibilità, temi principali dei sei mesi dell’Esposizione, diventano trending topics globali. Tra iniziative culturali e statistiche economiche Milano si dimostra pronta. Già da ora.

Quello dell’agroalimentare non è infatti un tema che ci riguarderà unicamente durante l’Esposizione, al contrario è una realtà già radicata sul territorio: 48.000 imprese agricole in Lombardia, di cui 3.000 a conduzione giovanile, danno lavoro a decine di migliaia di persone.

Dati in continuo aumento, simbolo di un’alchimia forte tra Expo 2015 e il contesto economico in cui verrà ospitato. Parlare di alimentazione significa dunque parlare anche di sviluppo economico, grazie al reddito e ai posti di lavoro provenienti dal settore agroalimentare. L’alimentazione è dunque cultura del mangiar sano, del buon gusto ma anche stimolo moderno all’autoimprenditorialità.

Se vuoi saperne di più, non perderti gli appuntamenti a tema #feedtheplanet e #wellbeing già presenti nel nostro calendario. Vuoi qualche anticipazione? Stay tuned! 

All Articles
22 December 2016 Finalmente è Natale...Beato chi resta a Milano!

Tantissimi eventi in programma per allietare le vacanze e scoprire come è #BellaMilano!

 
Il pane della comunità 14 December 2016 Il pane della comunità

La ricetta è quella rigorosa del disciplinare della Camera di Commercio di Milano: materie prima selezionate, tempi di lievitazione lentissimi, tanta passione e pazienza. Un insolito punto di vista sul panettone milanese espresso da un panificatore artigianale, che definisce il dolce tipico del Natale come “pane ricco”.

10 December 2016 Brividi a Milano con Noir in Festival!

Approda a Milano Noir in Festival, l'appuntamento con il cinema noir che da venticinque anni tingeva di giallo le bianche valli di Courmayeur.

Diretto da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, il Festival sarà nelle sale milanesi dall'11 al 14 dicembre, dopo una prima tappa a Como.

7 December 2016 Donatella Brunazzi - Museo Teatrale alla Scala

A Parigi, nel  1911 i più importanti esponenti del mondo della cultura artistica e musicale milanese si unirono, sostenuti dal Governo e dal re Vittorio Emanuele III, con lo scopo di aggiudicarsi all'asta un lotto di cimeli musicali e teatrali di straordinario valore messi all'asta dall'antiquario Sambon. Tra loro vi erano figure illustri: il duca Uberto Visconti di Modrone Presidente del Teatro alla Scala, Giacomo Puccini, Umberto Giordano, Arrigo Boito, Ettore Modigliani, il tenore Enrico Caruso, gli editori Ricordi e Sonzogno. Grazie al loro impegno  e a questa prima acquisizione venne istituito il Museo Teatrale alla Scala, inaugurato nel  1913.

Dal 1 gennaio 2016 Donatella è la Direttrice del Museo Teatrale, le radici della sua vita professionale sono profondamente legate a due ambiti dell'eccellenza culturale milanese, apparentemente distinti ma in realtà molto vicini tra loro: la moda e il teatro.

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano.
Tutti i diritti riservati.