Giotto au Palazzo Reale

Giotto au Palazzo Reale

Giotto est un artiste florentin du 13eme siècle. Il s’agit d’un artiste incontournable qui a considérablement enrichi l’histoire de l’art. 

En effet, sa technique de peinture est innovante. Il est le premier à jouer sur la perspective pour rendre les icones chrétiennes moins « plates ». Il humanise les saints en leur attribuant des expressions, des émotions dans ses peintures. Enfin, il oublie les codes de son époque et insère sur les fonds dorés des éléments de décor. En ce moment, le palais royal, place du Duomo, expose un grand nombre de ses œuvres. Je vous conseille vivement de profiter de cette exposition unique. Les œuvres sont impressionnantes et une explication détaillée audio est fournie. Par ailleurs, Le palais en lui-même est magnifique. Vous trouverez également dans la cour intérieure un petit café retro charmant parfait pour un tea-time ou un apéritif.

A ne manquer sous aucun prétexte!

All Articles
22 December 2016 Finalmente è Natale...Beato chi resta a Milano!

Tantissimi eventi in programma per allietare le vacanze e scoprire come è #BellaMilano!

 
Il pane della comunità 14 December 2016 Il pane della comunità

La ricetta è quella rigorosa del disciplinare della Camera di Commercio di Milano: materie prima selezionate, tempi di lievitazione lentissimi, tanta passione e pazienza. Un insolito punto di vista sul panettone milanese espresso da un panificatore artigianale, che definisce il dolce tipico del Natale come “pane ricco”.

10 December 2016 Brividi a Milano con Noir in Festival!

Approda a Milano Noir in Festival, l'appuntamento con il cinema noir che da venticinque anni tingeva di giallo le bianche valli di Courmayeur.

Diretto da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, il Festival sarà nelle sale milanesi dall'11 al 14 dicembre, dopo una prima tappa a Como.

7 December 2016 Donatella Brunazzi - Museo Teatrale alla Scala

A Parigi, nel  1911 i più importanti esponenti del mondo della cultura artistica e musicale milanese si unirono, sostenuti dal Governo e dal re Vittorio Emanuele III, con lo scopo di aggiudicarsi all'asta un lotto di cimeli musicali e teatrali di straordinario valore messi all'asta dall'antiquario Sambon. Tra loro vi erano figure illustri: il duca Uberto Visconti di Modrone Presidente del Teatro alla Scala, Giacomo Puccini, Umberto Giordano, Arrigo Boito, Ettore Modigliani, il tenore Enrico Caruso, gli editori Ricordi e Sonzogno. Grazie al loro impegno  e a questa prima acquisizione venne istituito il Museo Teatrale alla Scala, inaugurato nel  1913.

Dal 1 gennaio 2016 Donatella è la Direttrice del Museo Teatrale, le radici della sua vita professionale sono profondamente legate a due ambiti dell'eccellenza culturale milanese, apparentemente distinti ma in realtà molto vicini tra loro: la moda e il teatro.

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano.
Tutti i diritti riservati.