Lo spettacolo di ExpoinCittà continua!

Lo spettacolo di ExpoinCittà continua!

A maggio la nostra splendida città vi invita a viverla e osservarla con calma e delicatezza nel pieno della primavera italiana. Passeggiate tra le vie del centro, ricche di storia e bellezza e sorprendetevi con una colonna sonora live d’eccezione: Break in jazz, tutti i giorni in piazza Mercanti, nel cuore del Broletto. Musica e luoghi incantevoli si incontrano anche nell’attesissima edizione 2015 di Piano City, con 300 concerti che sulle note della musica classica vi faranno apprezzare un volto dolcissimo di Milano.

Sulle note di questo romanticismo, consigliata una visita alla mostra fotografica Brassaї – pour l’amour di Paris nella splendida cornice di Palazzo Morando. La fotografia è protagonista di ExpoinCittà e sarà semplice incappare in una mostra di Photofestival 2015, quest’anno dedicato ovviamente al tema dell’alimentazione. Se invece siete in cerca di emozioni forti, imperdibile una full immersion nel mondo di rock e trasgressioni di David Bailey: icona della fotografia contemporanea, a lui è ispirato il protagonista del film Blow Up di Antonioni.

Per scoprire la Milano storica, ma anche quella contemporanea, non perdetevi uno degli itinerari di Architectural Walks in Milan. Approdate poi nel centro della nuova Milano, Piazza Gae Aulenti, e godetevi Panorama, una video-installazione per raccontare l’alta industria creativa italiana e il patrimonio di bellezze del nostro Paese attraverso un’esperienza unica. Ma ExpoinCittà ospita anche il mondo in questi sei mesi! Alla World Fair Trade Week, il mondo intero si incontra per condividere esperienze e discutere di sviluppo sostenibile, mentre El asado de domingo ci offre gastronomia musica e cultura argentina. Se dopo un giro in pista vi è venuto un po’ di appetito, è il momento di visitare le Cascine Aperte e assaporare l’universo della produzione agricola urbana, oltre che esplorare il territorio della Grande Milano. In questa esplorazione, d’obbligo una tappa a Vaprio d’Adda, caratteristica cittadina attraversata dal naviglio della Martesana dove Leonardo fu più volte ospite a Villa Melzi: in suo onore, tante iniziative per Vaprio saluta Leonardo da Vinci. A Legnano imperdibile invece il Palio, manifestazione folkloristica di grande impatto: ogni anno rivive la storica battaglia che mise fine ai tentativi del Barbarossa di conquistare il nord Italia.

Rientrati in città dopo tante emozioni, rilassatevi con una bella serata a teatro. L’offerta è davvero notevole e ce n’è per tutti i gusti! Al Piccolo Teatro di Milano in scena Arlecchino servitore di due padroni, un grande classico di Goldoni reso immortale dalla regia di Strehler, che ancora diverte grandi e piccini. Per i piccini - ma anche per i grandi se vogliono! - Opera Education/Opera Expo, un programma di concerti e iniziative di educazione musicale per avvicinarsi alla lirica in modo nuovo.

Maggio si chiude in bellezza per ExpoinCittà con il concerto di Radio Italia Live in Piazza Duomo, che per una notte è il grande palcoscenico della musica ci emoziona ogni giorno.

Insomma, un grande BEGINNING questo maggio in città per una MilanoaplacetoBE!

All Articles
22 December 2016 Finalmente è Natale...Beato chi resta a Milano!

Tantissimi eventi in programma per allietare le vacanze e scoprire come è #BellaMilano!

 
Il pane della comunità 14 December 2016 Il pane della comunità

La ricetta è quella rigorosa del disciplinare della Camera di Commercio di Milano: materie prima selezionate, tempi di lievitazione lentissimi, tanta passione e pazienza. Un insolito punto di vista sul panettone milanese espresso da un panificatore artigianale, che definisce il dolce tipico del Natale come “pane ricco”.

10 December 2016 Brividi a Milano con Noir in Festival!

Approda a Milano Noir in Festival, l'appuntamento con il cinema noir che da venticinque anni tingeva di giallo le bianche valli di Courmayeur.

Diretto da Giorgio Gosetti e Marina Fabbri, il Festival sarà nelle sale milanesi dall'11 al 14 dicembre, dopo una prima tappa a Como.

7 December 2016 Donatella Brunazzi - Museo Teatrale alla Scala

A Parigi, nel  1911 i più importanti esponenti del mondo della cultura artistica e musicale milanese si unirono, sostenuti dal Governo e dal re Vittorio Emanuele III, con lo scopo di aggiudicarsi all'asta un lotto di cimeli musicali e teatrali di straordinario valore messi all'asta dall'antiquario Sambon. Tra loro vi erano figure illustri: il duca Uberto Visconti di Modrone Presidente del Teatro alla Scala, Giacomo Puccini, Umberto Giordano, Arrigo Boito, Ettore Modigliani, il tenore Enrico Caruso, gli editori Ricordi e Sonzogno. Grazie al loro impegno  e a questa prima acquisizione venne istituito il Museo Teatrale alla Scala, inaugurato nel  1913.

Dal 1 gennaio 2016 Donatella è la Direttrice del Museo Teatrale, le radici della sua vita professionale sono profondamente legate a due ambiti dell'eccellenza culturale milanese, apparentemente distinti ma in realtà molto vicini tra loro: la moda e il teatro.

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Milano.
Tutti i diritti riservati.